Comune di Reggio, la maggioranza alza la voce e convoca la stampa

I consiglieri Demetrio Delfino, Filippo Quartuccio, Giovanni Minniti e Antonio Ruvolo pronti a fare chiarezza sui motivi del loro disagio e sulle istanze di maggiore coinvolgimento dirette al sindaco Falcomatà

8
di Riccardo Tripepi
7 aprile 2019
22:17

Alla fine hanno rotto gli indugi i consiglieri di maggioranza che vogliono imprimere un cambio di passo alla maggioranza di Giuseppe Falcomatà.

Il presidente del Consiglio comunale Demetrio Delfino (Mdp), insieme a Filippo Quartuccio (Mdp), Giovanni Minniti (Mdp) e Antonio Ruvolo (Psi) danno concretezza alla loro azione e convocano per lunedì una conferenza stampa a palazzo San Giorgio. Un incontro, si legge nella mail di convocazione, che servirà «per esporre alcune riflessioni di natura politica».

I quattro, in buona sostanza, vogliono maggiore interlocuzione con il sindaco e un coinvolgimento maggiore dell’Assemblea specialmente in momenti nevralgici come quello che sta per aprirsi a Reggio. Il prossimo 30 aprile arriva in Aula il bilancio dopo la proroga concessa dal Mef e con lo spettro del dissesto che continua ad aleggiare.

I quattro consiglieri non vogliono uscire dalla maggioranza, ma soltanto provare a smarcarsi e provare a convincere il sindaco a intraprendere forme nuove di dialogo. Senza per questo provocare fratture interne. L’idea è quella di dare vita a un intergruppo consiliare, una sorta di coordinamento per dare sprint all’azione della giunta in un momento assai complicato.

Insomma un progetto assai complicato, anche perché per nulla gradito nelle stanze dei bottoni. Tanto che la sua concretizzazione si rimanda da diverse settimane. Adesso, però, i quattro sono pronti ad affrontare la stampa per spiegare le ragioni del loro disagio e i motivi che li spingono a volere dare un segnale proprio quando la consiliatura volge al termine e la giunta è impegnata a far quadrare conti che non sembrano più gestibili.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio