Consiglio, Aieta capogruppo Dp. Ora tocca al centrodestra chiudere il cerchio

VIDEO | Il presidente dell'Assemblea Mimmo Tallini ha iniziato alla Cittadella gli incontri con i partiti che ancora non hanno fornito il nome dei referenti. Fumata nera per la lista Santelli presidente. Il 23 aprile il bilancio dovrebbe approdare in aula

563
di Riccardo Tripepi
14 aprile 2020
18:49

Il presidente del Consiglio regionale Mimmo Tallini prova a stringere i tempi in vista dell’approvazione del Bilancio. E così, seppure in maniera inedita alla Cittadella, ha iniziato gli incontri con i gruppi che non avevano ancora fornito il nome del proprio presidente nonostante siano abbondantemente trascorsi i termini previsti dal regolamento.

Sbloccata la situazione all’interno dell’ultimo gruppo di centrosinistra, i Democratici e progressisti. Dopo un’articolata discussione la scelta è caduta su Giuseppe Aieta con l’assenso finale anche di Flora Sculco che aveva fin qui rivendicato la postazione. La maggiore anzianità di Aieta e il maggior numero di consensi raccolti hanno avuto la meglio. Aieta si aggiunge a Pippo Callipo, presidente di Io Resto in Calabria e Domenico Bevacqua, capogruppo del Pd.

 

L’altro incontro avuto da Tallini è stato con i consiglieri della lista Santelli Presidente, ma non c’è stata ancora l’indicazione ufficiale. Tuttavia applicando analoghi criteri a quelli considerati per i Dp, il capogruppo dovrebbe diventare Vito Pitaro per anzianità, seppure Pierluigi Caputo abbia raccolto qualche preferenza in più.

 

Nomine non formalizzate ancora in Forza Italia e Casa delle Libertà che pure dovrebbero sciogliere le riserve nelle prossime ore. All’interno del partito degli azzurri crescono le quotazioni del reggino Giovanni Arruzzolo, mentre nella Cdl la pista è libera per Baldo Esposito, come più volte sottolineato dal collega di partito Giacomo Crinò.

 

Avevano già fornito i nomi dei presidente Fratelli d’Italia con Filippo Pietropaolo, l’Udc con Giuseppe Graziano e la Lega con Tilde Minasi. Naturalmente all’interno della maggioranza la discussione sui capigruppo si intreccia con quella sulle presidenze delle Commissioni che saranno definite dopo l’approvazione del bilancio, già licenziato dalla giunta.

Tallini ha intenzione di convocare la Conferenza dei capigruppo per venerdì, sperando che sia al completo, per un primo confronto sulla manovra finanziaria e per mettere in calendario la prossima seduta del Consiglio regionale. L’Assemblea, invece, dovrebbe essere fissata per il 23 aprile, in modo da rispettare la scadenza dell’esercizio provvisorio fissata per fine mese.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio