Regione Calabria

Consiglio regionale, Simona Loizzo è la nuova capogruppo della Lega

Situazione sbloccata nelle ultime ore dopo il lungo tira e molla con il reggino Pino Gelardi. Adesso il quadro dei capigruppo del centrodestra è completo e si può cominciare a pensare alle Commissioni

227
di Claudio Labate
27 novembre 2021
17:04
Simona Loizzo, neo capogruppo della Lega in Consiglio regionale
Simona Loizzo, neo capogruppo della Lega in Consiglio regionale

Sarà Simona Loizzo il nuovo capogruppo della Lega in Consiglio regionale. La situazione, alquanto ingarbugliata nel Carroccio fino alle scorse ore, si è finalmente sbloccata così da poter fornire al Presidente dell’assemblea, Filippo Mancuso, l’ultimo tassello dell’organigramma consiliare del centrodestra.

La cosentina Simona Loizzo è stata eletta nella circoscrizione Nord nella lista "Lega" ottenendo 5.337 preferenze ed è alla sua prima legislatura. Attualmente è Direttore del Dipartimento di Chirurgia della Azienda Ospedaliera di Cosenza e Coordinatore della Breast unit della Azienda ospedaliera di Cosenza, ma ha un passato infarcito di politica. Nel 2011 è stata infatti coordinatore provinciale del Popolo delle libertà, aderendo al Carroccio solo nel 2021.


La sua nomina a capogruppo ha seguito un iter travagliato, non foss’altro che per le questioni di territorialità e rappresentanza che hanno influito su tutte le scelte di questo primo scorcio della XII Legislatura regionale in tema di assessorati e ufficio di presidenza. Considerando infatti che il presidente del Consiglio regionale è della Lega ed è di Catanzaro, all’interno della compagine salviniana si era posto il problema di assegnare la guida del gruppo consiliare ad uno tra la cosentina Loizzo e il reggino Pino Gelardi.

Alla fine l’ha spuntata l’odontoiatra bruzia, il che fa supporre che per Gelardi e probabilmente Pietro Raso, si schiuderanno le porte di qualcuna delle Commissioni consiliari.

A tal proposito con il quadro completo dei capigruppo delle dieci formazioni presenti a Palazzo Campanella, il presidente Mancuso potrà insediare la conferenza dei capigruppo e di conseguenza sbloccare anche l’iter di insediamento delle Commissioni consiliari, diventati posti ambiti per gli esponenti di maggioranza rimasti finora a bocca asciutta.

Proprio ieri era stata Fratelli d'Italia a fornire il nome di Giuseppe Neri quale capogruppo dei meloniani, che si aggiunge a Giovanni Arruzzolo (FI), Giacomo Crinò (FA), Francesco De Nisi (CI) e Giuseppe Graziano (Udc).

Per quanto riguarda l’opposizione, con Amalia Bruni al Gruppo misto, i giochi sono fatti per il Partito democratico che ha indicato a suo tempo Nicola Irto, e il Movimento 5 stelle che saranno guidati da Davide Tavernise. Il Polo civico di de Magistris invece sarà guidato da Ferdinando Laghi.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top