Dai Comuni

Corigliano Rossano, il sindaco Stasi e la maggioranza disertano il Consiglio comunale

Momento di tensione in aula, la minoranza accusa il primo cittadino di «irresponsabilità». All'esterno presenti diversi disabili giunti in municipio per chiedere maggiore attenzione nei riguardi delle categorie più svantaggiate

 

13
di Matteo Lauria
17 settembre 2021
17:47

Viene meno il numero legale e salta il Consiglio comunale programmato per oggi alle 17. Assenze eccellenti, in primo luogo quella del sindaco Flavio Stasi ma anche di tutta la maggioranza. Gli unici presenti: il presidente del Consiglio comunale Marinella Grillo che nel prendere atto della mancanza del numero legale ha aggiornato il civico consesso in seconda convocazione (domani ore 17), e quella del vicesindaco Claudio Malavolta.

Momenti di tensione in aula
per l’atteggiamento ritenuto dalla minoranza «irresponsabile» da parte del sindaco e della maggioranza. Per il capogruppo dell’Udc Vincenzo Scarcello (opposizione) si tratta di uno «scollamento politico-amministrativo tra aree contrapposte interne alla maggioranza. Colpisce, ha affermato il moderato, l’assenza dell’assessore ai servizi sociali chiamata a relazionare sulla questione dei disabili».


Secondo Scarcello, a turbare gli equilibri nella coalizione di governo anche l’attuale campagna elettorale in atto. «Non è da escludere, afferma, qualche mal di pancia a causa di accordi venuti meno». Si sarebbe dovuto affrontare il tema della polizia municipale, del concorso a comandante, della selezione del personale a tempo, dei disabili, della statale 106. Tra l’altro ad attendere all’esterno i consiglieri comunali, nel pomeriggio di oggi, molti disabili in carrozzella (delegazione della rete italiana disabili) e gli ex addetti al verde pubblico.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top