Coronavirus, il leghista Mancuso contro il centrosinistra: «Demagogia sui fondi alle imprese»

Il consigliere regionale critica gli interventi «strumentali» dell'opposizione. E rivendica i risultati del centrodestra: «Finanziamenti già previsti nel bilancio»

193
6 maggio 2020
16:35
Filippo Mancuso
Filippo Mancuso

«È con grande sorpresa che ho appreso che sui social vengono postati interventi in consiglio regionale volti a ottenere fondi per le imprese danneggiate dalla crisi. Occorre far presente che tutto ciò è fatto solo in modo strumentale dall’opposizione che è libera di chiedere l’impossibile, ma che a decidere è solo chi governa e non chi si oppone».

È quanto afferma il consigliere regionale della Lega Filippo Mancuso secondo cui «è bene quindi precisare che la Regione, nel bilancio appena approvato, ha previsto i fondi da destinare alle imprese, e non solo. Quindi gli emendamenti andavano respinti, perché già previsti dalla maggioranza nel bilancio».

 

«A breve – continua Mancuso – saranno rese pubbliche tutte le misure previste e fortemente volute da tutto il centrodestra unito. Misure che confermeranno che gli interventi fatti in Consiglio dall’opposizione erano strumentali e demagogici, tendenti a confondere le idee dei calabresi che, in un momento di emergenza come questo, hanno bisogno di atti concreti, come i sostanziali interventi economici rivolti a imprese, associazioni, famiglie, studenti che hanno portato a respingere gli inutili emendamenti dell’opposizione».

 

«C’è ancora chi non si è accorto – conclude – che la campagna elettorale è finita e che i prossimi cinque anni potrebbero essere utilizzati costruttivamente invece che facendo demagogia».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio