L’intervista

Cosenza, Boccia e Iacucci alla Cgil: «Saremo insieme alla manifestazione di Roma»

Il dirigente Democrat incontra i vertici locali del sindacato. Subito dopo ha preso parte ad una iniziativa politica a sostegno di Franz Caruso 

di Salvatore Bruno
15 ottobre 2021
09:53
Francesco Boccia e Franco Iacucci nella sede Cgil di Cosenza
Francesco Boccia e Franco Iacucci nella sede Cgil di Cosenza

Prima di raggiungere il candidato sindaco di Cosenza Franz Caruso per una iniziativa organizzata con gli elettori, Francesco Boccia, deputato Pd e responsabile Regioni e Enti locali del partito, ha incontrato nella sede della Cgil i vertici locali del sindacato, ribadendo la propria vicinanza e quella dei democrat all’indomani dell’assalto alla sede della Camera del Lavoro della Capitale.

No a rigurgiti fascisti

«Il Paese sano è unito e coeso e difenderà, come sempre è accaduto nei momenti più importanti, i presidi di democrazia – ha detto tra l’altro - Gli attacchi squadristi alla Cgil sono una ferita per tutto il Paese. Non possiamo girare la testa dall'altra parte e ignorare i rigurgiti fascisti. Dobbiamo reagire con gli strumenti della democrazia e lo faremo partecipando alla manifestazione organizzata dalle organizzazioni sindacali unite».


Sabato in piazza

«Una manifestazione pacifica, senza bandiere e senza simboli di partito – ha ribadito Boccia - Quella piazza sarà quella di tutti gli italiani che rifiutano un modello culturale contro ogni forma di integrazione basato sui muri, sul conflitto, sull'odio verso l'altro e che alimenta continuamente la rabbia sociale, pensando che la rabbia si trasformi in consenso. Quella era ed è la scorciatoia fascista alla fatica della democrazia che porta allo Stato di diritto».

L’adesione della Provincia di Cosenza

Insieme a Boccia era presente anche il presidente della provincia di Cosenza Franco Iacucci, neo eletto consigliere regionale: «È importante che sabato tutte le forze sociali e politiche siano in piazza a difesa della democrazia e della Costituzione – ha affermato - È da condannare ogni forma di guerriglia antidemocratica e dire basta alla violenza squadrista e fascista. Sabato saremo tutti uniti, dinanzi a quanto successo lo scorso 9 ottobre contro la sede nazionale della Cgil non possiamo restare a guardare ma bisogna reagire e mobilitarci. Da presidente della Provincia di Cosenza aderisco alla manifestazione – ha sottolineato Iacucci - e sarò al fianco dei manifestanti: le istituzioni rappresentano il primo baluardo della democrazia per affermare e difendere i valori della nostra Costituzione».

Sostegno a Franz Caruso

Subito dopo Francesco Boccia ha affiancato Franz Caruso, in corsa per il ballottaggio di Cosenza, in una iniziativa politica: «Franz rappresenta il futuro e la storia di questa città – ha sottolineato l’ex Ministro – Incarna le solide radici di questa città bellissima. Sono certo che gli elettori lunedì prossimo, faranno partire una nuova stagione». Ecco l’intervista

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top