Il primo mese del commissario alla sanità Cotticelli: «Eccitante»

Il commissario per l’attuazione del piano di rientro della sanità calabrese punta sulla collaborazione con il dipartimento Tutela della Salute

9
di Rossella  Galati
17 febbraio 2019
14:47
Saverio Cotticelli
Saverio Cotticelli

«E’ stato un mese eccitante». Così Saverio Cotticelli, il commissario per l’attuazione del piano di rientro della sanità calabrese a un mese dal suo insediamento. L’ex generale dei carabinieri subentrato a Massimo Scura, affiancato dal suo sub Thomas Schael, che si era da subito presentato ai giornalisti il giorno del suo arrivo a Catanzaro come “uomo del dialogo”, fa un primo bilancio: « Abbiamo fatto tante belle cose. Abbiamo visto tanto interesse da parte di tutto il mondo sanitario, del mondo regionale. C’è grande fermento, grande partecipazione. Ma soprattutto, e questo lo vorrei sottolineare perché è un aspetto al quale tengo molto, c’è grande collaborazione con il dipartimento Tutela della salute. La struttura commissariale non è contro la Regione. Noi siamo pro Regione e insieme a tutti gli attori della sanità dobbiamo ridare i servizi che la popolazione merita».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio