Elezioni a Rende, la sfida di Eleonora Cafiero: «Pronta a guidare la città»

VIDEO | Lavoro, welfare e Università al centro del programma della candidata del Movimento Noi. E sul nuovo ospedale dice: «Non aver ancora individuato il sito ha esposto questa area urbana ad una vergogna nazionale»

180
di Salvatore Bruno
10 maggio 2019
06:38

Non un partito ma una grande comunità. Così Eleonora Cafiero, unica donna candidata a sindaco della città di Rende, definisce il Movimento Noi, al suo debutto in una competizione elettorale. Ispirato ai valori cattolici, promuove un nuovo umanesimo, portando al centro delle proprie politiche la persona. il programma è incentrato sui temi del lavoro, della tutela della salute e dell’ambiente.

Lista equamente divisa tra i due sessi

La lista degli aspiranti consiglieri, sedici persone, equamente divisi tra i due sessi, tutte alla loro prima esperienza, è stata presentata nel corso di una kermesse coordinata dal portavoce Fabio Gallo. Posizioni chiare su due argomenti cardine di questa campagna elettorale: il nuovo ospedale dell’area urbana e la metrotramvia. E sull’Università dice: «Forma laureati eccellenti, ma dobbiamo creare le condizioni affinché non siano costretti ad emigrare». Ecco l’intervista

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio