Elezioni Calabria, de Magistris: «Con me Tansi farebbe un passo avanti»

Il candidato alla carica di governatore intervenuto nel corso di una trasmissione radiofonica su Crt: «Sono fortemente determinato a vincere». Commentando il 'no' del Pd: «Il dialogo non lo avrei comunque cercato»

43
di Redazione
2 febbraio 2021
09:19
Carlo Tansi e Luigi de Magistris
Carlo Tansi e Luigi de Magistris

«Quello che eventualmente andasse a fare Carlo Tansi non sarebbe un passo indietro, bensì in avanti perché la mia candidatura è una opportunità per la Calabria. E io sono fortemente determinato a vincere le prossime elezioni regionali». Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, candidato alla presidenza della Regione Calabria, questa mattina durante un'intervista rilasciata a Ugo Floro su radio Crt, a proposito di una possibile alleanza con l'ex capo della Protezione Civile regionale che a sua volta si candida alla testa di un polo civico.

Il sindaco di Napoli ha poi aggiunto: «La mia proposta politica, e con essa la mia candidatura a presidente della Calabria, andrà avanti comunque, fino alla fine del processo elettorale, perché essa punta a mettere insieme le forze migliori della Regione».


Il non dialogo con il Pd

In merito al no del commissario regionale del Partito Democratico, Stefano Graziano, alla sua candidatura: «Io comunque un dialogo non lo avrei mai cercato, la mia candidatura è alternativa alla politica di Graziano, ed è fuori dagli schemi classici e ormai superati centro-destra e centro-sinistra. Il mio è un progetto di alternativa civica, che non ha nulla a che fare con chi ha ridotto la Calabria così negli anni».

 Secondo il primo cittadino partenopeo «nell'attuale contesto la politica non va letta alla luce della somma aritmetica tra partiti alleati, specie se si lavora ad un'operazione come la nostra che per certi versi può dirsi già rivoluzionaria. Noi - ha puntualizzato - guardiamo alla politica dei territori e a mettere insieme le persone per bene, fuori dagli steccati, e fuori dalle sommatorie tra soggetti che non hanno certo giovato alla Calabria».

LEGGI ANCHE: 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top