Verso le regionali

Elezioni Calabria, Mario Oliverio chiude con de Magistris e si candida a presidente

L’ex governatore ha rotto gli indugi e ha deciso di scendere in campo da solo, contro il Pd e la coalizione guidata dal sindaco di Napoli (ASCOLTA L'AUDIO)

883
di Antonio Alizzi
16 agosto 2021
17:44
Mario Oliverio
Mario Oliverio

Mario Oliverio, come anticipato ieri, ha deciso di scendere in campo. L’ex governatore della Calabria parteciperà alle prossime elezioni Regionali, presentando la sua candidatura a presidente della Giunta regionale. Due liste sono già pronte, ma non si esclude che altri movimenti possano avvicinarsi al politico di San Giovanni in Fiore. L’ufficialità, comunque, è arrivata dal coordinamento comitati “Oliverio presidente”. Esclusa, dunque, l’alleanza con de Magistris, a meno che il sindaco di Napoli non vada incontro all’uomo di sinistra, che in passato ha ricoperto anche il ruolo di deputato e presidente della provincia di Cosenza.

«Anche in Calabria e in politica non tutto ha un prezzo. La nostra è, innanzitutto, una battaglia di dignità e di libertà al servizio degli interessi puliti del popolo calabrese. Per quanto ci riguarda su di noi e sulle nostre scelte di stare in campo in maniera autonoma, nella prossima competizione elettorale regionale decideranno esclusivamente gli elettori», si legge in una nota.


Tra i presenti al tavolo, c’erano Giuseppe Aieta e Antonio Billari, l’ex consigliere regionale, Francesco D’Agostino, Giuseppe Bova, Nino De Gaetano e Santò Gioffrè, ex dg dell’Asp di Reggio Calabria

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top