Elezioni Calabria, Spirlì: «Io candidato? Sono già candido di mio…»

Così il presidente ff a margine di una conferenza stampa: «Suppongo che a breve la coalizione di centrodestra stessa saprà consegnare ai calabresi un nome»

269
di Redazione
12 febbraio 2021
12:51
Nino Spirlì
Nino Spirlì

«Io sono candido di mio, quindi non mi devo candidare…». Lo ha detto il presidente facente funzione della Regione Calabria, Nino Spirlì, della Lega, parlando con i giornalisti a margine di una conferenza stampa nella sede della Giunta a Catanzaro. A chi gli ha chiesto se la Lega proporrà un suo nome per la candidatura a governatore per il centrodestra, Spirlì ha specificato: «La Lega fa parte di una coalizione di centrodestra, suppongo che al più presto la coalizione stessa saprà consegnare ai calabresi la figura di un candidato alla presidenza della Regione».

Con riferimento a una sua possibile candidatura alle regionali, Spirlì ha affermato: «Io sono già candido di mio, per natura… Sto facendo quello che devo fare in questi mesi e penso di poter dire che insieme ai colleghi di Giunta stiamo portando avanti quest'amministrazione nel migliore dei modi.


Gli assessori sono veramente grandi lavoratori, le ultime macchine che la sera vanno via dalla Regione sono le loro. Questo significa - ha rilevato il presidente ff della Regione - che insieme ai direttori generali si lavora alla grande, i Dipartimenti sono tutti attivi. È chiaro, è un periodo difficile. Ogni tanto leggo qualche polemica che viene da qualche battitore libero, ma mi fa molto piacere leggere anche le note stampa e le interviste dei consiglieri di opposizione, che, devo dire, sono in una fase di grande collaborazione e fino a oggi non ci sono stati motivi di incomprensione e questo - ha concluso Spirlì - significa che quello che si sta facendo è sempre fatto in maniera condivisa».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top