Elezioni comunali ad Acquappesa, nasce il “Laboratorio civico”

Già nella prossima settimana i fondatori organizzeranno incontri pubblici con i cittadini, durante i quali mostreranno il proprio progetto politico

68
di Francesca  Lagatta
11 febbraio 2019
14:55

Si chiama "Laboratorio civico" ed è la nuova realtà politico-sociale di Acquappesa, nata originariamente con l'intento di vigilare sull'operato dell'amministrazione comunale in carica, ma che nelle ultime ore sta maturando l'idea di partecipare alle elezioni comunali della città, previste per il prossimo 26 maggio.

La mission del movimento

I fondatori del "laboratorio civico", tutti residenti ad Acquappesa, fanno sapere che l'associazione nasce con una precisa missione: creare un laboratorio di idee, di confronto con i cittadini puntando tutto sulla competenza, sulla partecipazione diretta per rilanciare settori strategici per il territorio, quali turismo, Terme Luigiane, cultura, tutela ambientale e lavoro.

«Vogliamo mettere al centro gli interessi collettivi della comunità - è scritto in una nota - attraverso interventi che rimodulino e diano maggiore efficienza nei servizi, nell'offerta turistica e più ascolto ai cittadini». Ed inoltre: «L'obiettivo è ottenere, non solo nel breve termine ma anche in una prospettiva futura, significativi progressi creando quelle condizioni strutturali/organizzative fondamentali per una svolta significativa rispetto al passato, attraverso una politica di confronto che dia possibilità e occasione a tutti coloro che vorranno contribuire al benessere e alla crescita sociale del nostro paese». Il tutto improntando un'azione «nel rispetto delle regole e dei principi che una società civile deve garantire ripristinando una normalità smarrita! L'idea è quella di un cambiamento netto con gli obsoleti metodi della vecchia politica, aprendo un dialogo costante e diretto con i cittadini, con il mondo imprenditoriale, con l'associazionismo».

Incontri pubblici già dalla prossima settimana

Al fine di richiamare l'attenzione della cittadinanza, già dalla prossima settimana si darà il via ad una serie di incontri pubblici che permetteranno gli organizzatori del laboratorio civico di rapportarsi con i cittadini e raccogliere ulteriori proposte e suggerimenti con cui completare un programma già abbozzato.

L'incognita Giorgio Maritato

Al momento "Laboratorio civico" è l'unica forza politica di Acquappesa ad aver palesato la possibilità di candidarsi alla prossima tornata elettorale. Il sindaco uscente, Giorgio Maritato, non si è ancora espresso in tal senso, ma secondo le indiscrezioni trapelate potrebbe essere ancora lui l'avversario da battere.

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio