Amministrative 2021

Elezioni comunali nel Crotonese, cinque centri al voto: liste e candidati

Si recheranno alle urne per eleggere sindaco e consiglio comunale i cittadini di Casabona, Cotronei, Crucoli, Pallagorio e Petilia Policastro

1
di Francesca Caiazzo
4 settembre 2021
12:39

I cittadini di cinque comuni del Crotonese, tutti con popolazione inferiore ai 15 mila abitanti, sono chiamati al voto il 3 e il 4 ottobre prossimi – in concomitanza con le elezioni regionali - per il rinnovo del Consiglio comunale e l’elezione del sindaco. In due centri, Cotronei e Pallagorio, le elezioni amministrative si tengono per la conclusione naturale dell’amministrazione in carica. A Crucoli, Casabona e Petilia Policastro, invece, si vota dopo lo scioglimento anticipato dei rispettivi Consigli comunali.

Cotronei

Nicola Belcastro, del Partito Democratico, è il sindaco uscente di Cotronei, in carica per due mandati, dal 2011. Alla prossima tornata elettorale non scenderà in campo in prima persona e pronti a prendere il suo posto nel palazzo municipale ci sono quattro aspiranti sindaco: Francesco Antonio Tedesco, del centrodestra, che può contare sulla lista “Cambiamo Cotronei”, Salvatore Chimento a guida del movimento “Svolta la Carta”, Pietro Secreti appoggiato dal movimento civico “Cotronei Bene Comune” e Antonio Ammirati sostenuto dalla lista “Cotronei 2030”, entrambi, questi ultimi, espressione di centrosinistra (TUTTE LE LISTE)


Petilia Policastro

È stata una inchiesta della Procura di Crotone, che ha coinvolto parte degli ex amministratori comunali, a causare, lo scorso mese di aprile, lo scioglimento anticipato del Consiglio comunale di Petilia Policastro. La bufera giudiziaria aveva coinvolto lo stesso ex sindaco, Amedeo Nicolazzi, e alcuni consiglieri comunali, innescando le dimissioni di altri rappresentanti eletti nella massima assise cittadina. Due avvocati, con esperienza politica e amministrativa, sono pronti ora a prendere in mano le redini dell’amministrazione comunale. Si tratta dell’ex presidente facente funzioni della Provincia di Crotone, Simone Saporito, con la lista “Petilia Rinasce” e di Giovanbattista Scordamaglia, sostenuto dalla lista “Insieme”. Ecco nomi e liste.

Crucoli e Casabona

A Crucoli e Casabona si torna al voto dopo lo scioglimento anticipato dei rispettivi Consigli comunali nel 2018 per possibili infiltrazioni mafiose, a seguito dell’operazione Stige, condotta dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. In entrambi i comuni, si sarebbe dovuto votare nel novembre scorso, ma poi il Governo annullò la tornata elettorale a causa dell’emergenza Covid. A Crucoli, aspirano alla carica di sindaco Domenico Vulcano (che ricopriva l’incarico nel 2018), sostenuto dalla lista civica “Insieme si può”, e Cataldo Librandi, appoggiato da “Rinascita e Cambiamento”. A Casabona, scendono in campo Francesco Seminario e Domenico Capria, che guidano rispettivamente le liste civiche “Ripartiamo” e “Il Bene in Comune”. Ecco i nomi dei candidati e le liste per la competizione elettorale di Crucoli. Qui invece le liste e i nomi dei candidati impegnati nella competizione elettorale a Casabona

Pallagorio

Sfida a due anche a Pallagorio, dove si registra l’unica candidatura a sindaco di una donna. Il primo cittadino uscente, Umberto Lorecchio, espressione del centrodestra, dovrà vedersela con Gina Spina, attuale consigliera provinciale di Crotone (con delega all’Edilizia scolastica e all’Area Marina Protetta) del Partito Democratico. I due candidati a sindaco del piccolo centro arbereshe sono appoggiati da una lista civica ciascuno: “Per Pallagorio” a sostegno del sindaco uscente e “Uniti”, a sostegno di Spina.  Ecco i nomi dei candidati e le liste

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top