Elezioni Cosenza, il centrodestra pronto a lanciare la candidatura di Caruso in ticket con Occhiuto

VIDEO | Accordo di coalizione per la discesa in campo dell'attuale vicesindaco alla guida di Palazzo dei Bruzi. L'ipotesi è quella di affiancargli in giunta il primo cittadino uscente 

109
di Salvatore Bruno
7 luglio 2021
12:04

Il centrodestra avrebbe trovato la quadra sulla candidatura alla carica di primo cittadino di Cosenza. Il nome designato è quello di Francesco Caruso, attuale vicesindaco di Palazzo dei Bruzi.

Continuità al percorso di Occhiuto

Il gradimento espresso dalle varie anime della coalizione, sarebbe stato pressoché unanime. Da un lato, questa soluzione garantisce la continuità del decennale percorso condotto da Mario Occhiuto. Dall’altro soddisfa anche le aspettative di Fratelli d’Italia. Tecnicamente, la nomination spetterebbe proprio alla compagine guidata da Giorgia Meloni.


Valori della destra storica

Ma la figura di Francesco Caruso, per provenienza e valori, è di fatto riconducibile alla più genuina e storica tradizione della destra, poiché il giovane amministratore si è formato all’ombra del papà Roberto Caruso, esponente in Calabria del Movimento Sociale e poi di Alleanza Nazionale. Insomma non è una questione di tessere di partito.

La candidatura di Caruso 

Ma, poiché in questo periodo vanno di moda i ticket, la novità più ghiotta potrebbe riguardare la designazione in pectore del vicesindaco, ruolo che dovrebbe essere appannaggio di Mario Occhiuto. In caso di vittoria del centrodestra, si riproporrebbe così, a parti invertite, il medesimo vertice dell’attuale giunta in carica. L’accoppiata con Occhiuto è più di una ipotesi e dovrebbe essere annunciata contestualmente alla ufficializzazione del nome di Caruso, forse già entro la fine della settimana.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top