Elezioni Regionali, Tansi: «Fuoco incrociato di calunnie contro di me»

L’ex capo della protezione civile regionale continua la campagna elettorale social del movimento politico Tesoro Calabria: «Arriveranno miliardi di euro in Calabria, altro che torta! Qua pensano di spartirsi un'intera pasticceria»

177
di Redazione
24 novembre 2020
12:12
Carlo Tansi in una foto su facebook
Carlo Tansi in una foto su facebook

Prosegue imperterrita la campagna elettorale di Carlo Tansi e del suo movimento politico Tesoro Calabria. L’ex capo della protezione civile regionale, in un post su facebook, dichiara di essere al centro di una guerra politica volta a screditarlo: «Nel tentativo disperato di annullare la mia azione è partito un fuoco incrociato di calunnie contro la mia persona».

 «La mia candidatura per spazzare tutto il marcio e l'incompetenza che avvolgono la nostra Terra, evidentemente fa paura ai poteri forti calabresi – continua Tansi -. L'accorata vicinanza della Calabria perbene invoca la mia candidatura per spazzare tutto il marcio e l'incompetenza che avvolgono la nostra Terra, evidentemente fa paura ai poteri forti calabresi».


 

Il geologo sostiene che, gli imminenti aiuti economici che dovrebbero arrivare in Calabria attraverso il recovery fund, fanno gola alla vecchia politica regionale: «Miliardi e miliardi di euro che la Calabria non ha mai visto dal dopoguerra a oggi. Altro che torta! Qua pensano di spartirsi un'intera pasticceria».

«Una mia affermazione alle prossime elezioni regionali – conclude Tansi - sconvolgerebbe gli equilibri di una regione in mano alla ndrangheta e ai colletti bianchi, come hanno dimostrato gli arresti recenti. Cari mafiosi, non l'avrete vinta!».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio