Governo Draghi, il cosentino Giulio Veltri capo legislativo del ministero per il Sud

C'è un altro pezzo di Calabria nel dicastero guidato da Mara Carfagna. Consigliere di stato e membro dell'Adunanza Plenaria, ha già ricoperto ruoli istituzionali al Mise e al Consiglio superiore dei lavori pubblici

594
di Salvatore Bruno
25 febbraio 2021
09:52
Giulio Veltri nominato capo legislativo del Ministero per il Sud
Giulio Veltri nominato capo legislativo del Ministero per il Sud

Oltre al Sottosegretario Dalila Nesci, ci sarà un altro pezzo di Calabria al dicastero per il Sud e la Coesione Territoriale, dove il cosentino Giulio Veltri, consigliere di Stato, è stato infatti nominato capo legislativo del Ministero guidato da Mara Carfagna.

Ruoli di prestigio

Veltri, 53 anni, due lauree in tasca, una in scienze politiche l'altra in giurisprudenza, ed una specializzazione conseguita in scienze dell'amministrazione, dai massimi vertici della giustizia amministrativa, fa parte dell'Adunanza Plenaria, è riuscito, fra tante altre cose, a dare il suo contributo negli scorsi anni al Ministero dello sviluppo economico dove ha diretto l'ufficio legislativo, ma anche al Consiglio superiore dei lavori pubblici, in qualità di componente, e a molte autorità indipendenti come consigliere giuridico.


Legato alla Calabria

Adesso è approdato al timone dell’Ufficio legislativo del Ministero per il Sud. Mantenendo intatta la sua grande umiltà ed il legame con la Calabria.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top