Catanzaro, il Consiglio dovrà approvare due nuovi insediamenti urbani a Lido

Domani si riunirà l’assemblea cittadina per votare due provvedimenti in materia di bilancio e urbanistica

di Luana  Costa
27 luglio 2017
19:19
Due provvedimenti urbanistici all’esame dell’aula rossa
Due provvedimenti urbanistici all’esame dell’aula rossa

È attesa per domani la prima riunione operativa del Consiglio comunale a Catanzaro chiamata a deliberare provvedimenti in materia di bilancio e urbanistica. Dopo l’elezione del presidente della civica assise, l’aula rossa adesso è in grado di approvare una serie di pratiche rimaste sospese a causa dell’interruzione amministrativa imposta dall’indizione delle elezioni comunali. Domani alle 10 l’assemblea si riunirà per porre ai voti l’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2017-2019 e la presa d’atto della comunicazione delle variazioni in termini di cassa al bilancio di previsione finanziario 2017-2019 disposte con deliberazioni di giunta comunale. Oltre a ciò si dovranno approvare due pratiche urbanistiche, una delle quali ritirata dal competente settore nell’ultimo scorcio della precedente consiliatura.

 


Il piano di lottizzazione in località Tiriolello

Si tratta nello specifico del piano di lottizzazione previsto in località Tiriolello nel quartiere marinaro. La proposta prevede un nuovo insediamento urbano nell’area limitrofa al quartiere Aranceto in una superficie di circa 87mila metri quadrati. L’area è classificata nel piano regolatore come zona residenziale di espansione, residenza, servizi, attrezzature ed attività complementari e il volume concesso per finalità edilizie è pari a 45mila metri cubi. L’area sarà utilizzata al 50% con destinazione d’uso residenziale e la restante quota con destinazioni urbanistiche variabili dal commerciale al direzionale. È inoltre prevista la realizzazione di un nuovo asse viario che taglia in due l’area interessata e che si innesta con la strada comunale denominata via Izzi De Falenta. La nuova arteria permetterà la deviazione del flusso di traffico generato dalla strada che collega il quartiere marinaro con l’Aranceto.

 

Nuovo insediamento urbano nella zona Fortuna

Il secondo provvedimento urbanistico prevede la realizzazione di un nuovo insediamento urbano con la creazione di un piano di edilizia residenziale ed attività commerciali nel quartiere Fortuna. Sulla carta il nuovo insediamento urbano è destinato ad accogliere circa 451 abitanti in una costruzione che andrebbe a coprire circa 43mila metri cubi di territorio.

 

Luana Costa

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio