Lamezia approva il piano strutturale comunale

Lo strumento urbanistico arriva dopo anni di lavori e polemiche. Alla nuova amministrazione le osservazioni

di Tiziana Bagnato
20 febbraio 2015
11:45

Dopo sette anni di rinvii e bastoni tra le ruote, emendamenti su emendamenti e misteriose lettere in merito alle dimissioni o  meno del progettista, degne di una telenovela sudamericana, il consiglio comunale di Lamezia ha approvato il suo Piano Strutturale Comunale.


A dare il disco verde i soli consiglieri di maggioranza e il consigliere di gruppo misto Nicola Mastroianni. Contrari gli unici tre rappresentanti in aula dell’opposizione. Sedici in tutto gli assenti. Un numero non di poco rilievo che disegna bene il clima di contraddizioni attorno a questo strumento urbanistico bistrattato. La nuova amministrazione, che verrà eletta ormai a breve, si dovrà poi occupare delle osservazioni al piano e probabilmente rimetterà mano al documento.


Per l’assessore all’Urbanistica Pino Zaffina, si è trattato di «un atto di valenza storica che porta una speranza di sviluppo economico per tutto il territorio e risveglia le legittime aspettative di crescita lavorativa ed occupazione per le famiglie e gli operatori economici lametini».


di Tiziana Bagnato

Giornalista
COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio