Lamezia, Mascaro rinuncia alla sospensiva e ritira la richiesta al Consiglio di Stato

Sono venuti meno i requisiti d'urgenza sulla sospensiva inducendo così il primo cittadino a un passo indietro

di T. B.
9 marzo 2021
12:52

Nulla di nuovo per Lamezia a via Perugini. Oggi il Consiglio di Stato si sarebbe dovuto pronunciare sulla domanda di sospensiva del commissariamento del Comune di Lamezia avanzata dall'ex sindaco Paolo Mascaro e dal presidente dell'assise Pino Zaffina. Con il rinvio delle elezioni legato al Mille Proroghe è venuto però meno il requisito d'urgenza, inducendo così al ritiro della richiesta. Si va, dunque, verso la decisione di merito del 18 maggio relativa all'annullamento totale e non solo parziale del voto.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top