Marchio Lega sui prodotti calabresi, Graziano (Pd): «Santelli prenda le distanze»

Il commissario del Partito democratico: «Istituzioni mortificate, c'è bisogno interventi economici, non di campagne di comunicazione»

44
di Redazione
19 aprile 2020
10:33
Stefano Graziano
Stefano Graziano

Le istituzioni calabresi non meritano di essere mortificate in questo modo». Lo dichiara il commissario regionale del Partito Democratico della Calabria Stefano Graziano.

«Esprimo pieno sostegno all'azione dei nostri consiglieri regionali. La presidente Santelli prenda subito le distanze dall'iniziativa di Spirlì che evidentemente non ha ben chiaro che da vicepresidente rappresenta tutti i calabresi e non il suo partito, la Lega, ma soprattutto metta in campo un piano di interventi economici di sostegno all'economia calabrese che non si limiti al piano 'riparti Calabria'. Di questo c'è bisogno, non di  campagne di comunicazione».


LEGGI ANCHE:

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio