Metro, De Rango: «Da Manna proposte illogiche e senza senso»

L'esponente di Insieme per Rende sulla costruzione della infrastruttura: «Il sindaco vuole complicare le modalità di fruizione del collegamento»

3
di Salvatore Bruno
12 marzo 2019
19:16

«La cosa più cervellotica di tutte sarebbe proprio quella di modificare il tracciato già progettato in pieno centro cittadino e far passare la metro per viale Principe». Alessandro De Rango, consigliere comunale di opposizione, espressione dei socialisti e riformisti di Insieme per Rende, così commenta le affermazioni di Marcello Manna sulla realizzazione dell’infrastruttura di collegamento tra Cosenza, Rende e l’Università della Calabria. «C'è da chiedersi seriamente se il sindaco di Rende – aggiunge De Rango - sappia o meno quel che dice. La metro su viale Principe taglierebbe fuori una consistente fetta di utenza. Le metro e le tramvie in tutto il mondo passano in pieno centro cittadino. La logica è facile facile da capire. E’ in centro che c’è la concentrazione delle persone ed è necessario facilitare l’accesso e la fruizione, non renderli complicati. Manna – conclude l’esponente di Insieme per Rende - invece di intervenire per migliorare il tracciato di accesso a Rende, interviene per fare proposte illogiche e senza alcun senso».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio