Naccari Carlizzi: 'La regione eroga soldi pubblici con il sorteggio'

L'esponente del Pd reggino Demetrio Naccari contro il Dipartimento al Turismo della regione, che starebbe affidando soldi pubblici con 'la formula del sorteggio'

di redazione
18 novembre 2014
11:09

Reggio Calabria - Dura nota di Demetrio Naccari Carlizzi, per denunciare l'erogazione di fondi pubblici da parte del Dipartimento al Turismo, a pochi giorni dalle elezioni regionali del 23 novembre.


"Non sapendo più cosa inventarsi per distribuire soldi in vista dell'imminente voto alla Regione, il Dipartimento al Turismo (...) tira fuori dal cilindro una prassi destinata a fare giurisprudenza nella gestione degli enti locali - si legge nella nota di Naccari - Con delibera n.288 del 14/07/14 la Giunta regionale per “non vanificare lerisorse finanziarie della Regione Calabria”  stabiliva nuovi criteri e modalità per l’erogazione detti contributi stabilendo altresi che la concessione  dei medesimi  “verrà  disposta  con  provvedimento del  Dipartimento Turismo a seguito di istruttoria compiuta dalla competente Struttura”.Oggetto di questa mega elargizione le manifestazioni e gli eventi da realizzarsi nelle Aree a Destinazione Turistica Regionale".



"La Direzione generale del Turismo non trova allora di meglio che nominare una commissione interna perchè sorteggiasse tra gli aventi diritto i beneficiari dei contributi - si legge ancora nella nota - il rifiuto del Dirigente di Settore a legittimare l'operato della Commissione la dice lunga su questo modo di procedere. La pubblica amministrazione calabrese opera quindi assicurando il buon andamento della lotteria, a questo punto non resta da chiedersi a quando il gratta e vinci!".

COMMENTI
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top