Oliverio su Calabria etica: 'Funzione distorta nel rapporto con il territorio'. Il caso sbarca su Tv7 (Raiuno)

Durissimo il giudizio del governatore Mario Oliverio sulla gestione di Calabria Etica, uno degli enti regionali commissariato ieri dalla Giunta, dopo i ripetuti scandali degli ultimi mesi.

di Redazione
6 febbraio 2015
17:42

Ancora i risultati definitivi della commissione di inchiesta messa in campo dalla Regione non sono arrivati, ma Oliverio già si sbilancia, con un giudizio durissimo sull’operato degli amministratori di Calabria Etica. “Esiste una funzione distorta nel rapporto con il territorio” ha commentato con i cronisti il presidente della Regione, che ha già nominato il commissario dell’ente, il dirigente dell’Audit Carmelo Barbaro.




Calabria Etica su Raiuno - Gli scandali dell’ente regionale al centro della puntata di questa sera di Tv7, rotocalco di approfondimento di Raiuno.

Le assunzioni in Calabria Etica prima delle regionali. Questo il tema della puntata di oggi (23.45) di Tv7. All’interno del programma ci saranno anche le interviste all’ormai ex presidente Pasqualino Ruberto, e al consigliere regionale Nazzareno Salerno. L’inchiesta poi si allarga, fino ad analizzare tutti gli enti della Regione, macchine clientelari porta-voti.

 

Guarda anche: Calabria etica, il bilancio di Ruberto

 

Leggi: La fidanzata di Ruberto tra i nuovi assunti in Calabria Etica

 

Più di 200 persone assunte da Calabria Etica a ridosso della competizione regionale

 

Calabria Etica: arrivano gli ispettori, verso il commissariamento

 

Amministrative 2015, Lamezia: Pasqualino Ruberto ufficializza la sua candidatura

 

Elezioni regionali, Salerno ringrazia gli elettori e lancia Ruberto per Lamezia

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top