Ordinanza “Riapri bar”, Mangialavori: «Governo nega autonomia Calabria»

Il senatore di Fi sull'iniziativa del governo: «Statalismo della peggior specie»

di Redazione
9 maggio 2020
17:55
117
Giuseppe Mangialavori
Giuseppe Mangialavori

«Siamo in presenza di una delle peggiori forme di statalismo mai esistite. Il governo Conte uccide le autonomie e accentra su di sé tutti i poteri, con le conseguenze che gli italiani stanno vivendo sulla loro pelle».

Così il senatore di Forza Italia Giuseppe Mangialavori a commento della sentenza del Tar che ha accolto il ricorso del governo contro l'ordinanza della presidente della Regione Calabria sulla riapertura di bar e ristoranti con servizio all'aperto.

 

«L'ordinanza Santelli – spiega il parlamentare – aveva avuto il merito di riaccendere i motori dell'economia calabrese e rappresentava la voglia di ripartire di una regione in cui l'emergenza sanitaria è stata meno grave rispetto ad altre zone del Paese. Il governo Conte, invece, con una mossa dalla dubbia legittimità costituzionale, ha preferito imporre il suo potere piuttosto che permettere alla Calabria di entrare davvero nella sua fase 2».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio