Corsa alla poltrona

Pd Cosenza, anche Locanto e Palma in campo per la Federazione provinciale e il circolo cittadino

Sfideranno rispettivamente Vittorio Pecoraro e Rosi Caligiuri per i congressi di febbraio. Incognita Tursi, ha tempo fino al 4 febbraio

 

4
di Antonio Clausi
14 gennaio 2022
09:32

Non ci saranno soltanto Vittorio Pecoraro e Rosi Caligiuri a concorrere all’interno del Pd di Cosenza per la poltrona di segretario provinciale e del circolo cittadino. In giornata, infatti, anche Maria Locanto Giulio Palma hanno consegnato tutto l’incartamento necessario. Il termine, come noto, sarebbe scaduto oggi alle 20. Con una nota estemporanea, però, il commissario regionale Stefano Graziano ha procrastinato la fase congressuale. Ci sarà tempo fino al 4 e all’11 febbraio per presentare altri candidati e liste. Non dovrebbero esserci ulteriori nomi, considerato che tutto era ormai pronto per chiudere i giochi in giornata. L’unico che potrebbe decidere di scendere in campo per il congresso provinciale è Antonio Tursi. Ha tre settimane di tempo per pensarci approfonditamente.

Pd Cosenza, sfide Locanto-Pecoraro e Caligiuri-Palma

Maria Locanto è un nome noto nel Pd calabrese. È sub-commissario del Pd bruzio e per diverse settimane si credeva che potesse incarnare una candidatura unitaria. In provincia di Cosenza, tuttavia, le correnti agitano le acque con un’intensità maggiore e il finale è stato completamente differente rispetto a quello che ha portato Nicola Irto al vertice del Partito Democratico calabrese. Ad ogni modo, si cimenterà al congresso con Pecoraro che, nonostante la sua giovane età (28 anni), vanta esperienze in Parlamento al seguito di Stefania Covello. Ottenuta la laurea in Giurisprudenza alla Luiss, a Bruxelles ha lavorato per il Gruppo dei Socialisti e Democratici come legislativo per la Commissione Sviluppo Regionale. Attualmente è analista giuridico normativo per INVITALIA oltre che responsabile organizzazione nazionale e tesseramento dei Giovani Democratici.


Giulio Palma è un ingegnere, stimato professionista di Cosenza con oltre 20 anni di esperienza professionale quale consulente esperto presso Pubbliche Amministrazioni. Attualmente lavora presso la Direzione Tecnica della Sogesid Spa (strumento in house del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare). Amante anche della musica, frequenta gli studi di Radio Ciroma dove conduce da anni un programma irriverente. Vicino ad aree movimentiste della città, è di sicuro un volto alternativo. La candidatura non era nei radar ed è risultata una sorpresa delle ultime ore. La sfida, nel suo caso, è con Caligiuri.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top