La lettera

Pd Cosenza, il segretario provinciale Pecoraro: «Consegno vecchio partito al passato. Servirà una rivoluzione»

Il neo eletto dirigente Dem spiega in una lettera inviata al nostro network i suoi punti programmatici: «Sarà una proposta politica radicale, ecologista e femminista. Penso ad un campo civico e sociale largo, democratico, antifascista e progressista che sia presidio di una certa idea di società»

277
di Redazione
10 maggio 2022
12:22
Vittorio Pecoraro
Vittorio Pecoraro

«In attesa di essere ufficialmente proclamato dall’Assemblea provinciale del Partito Democratico che si terrà entro il mese di maggio, posso confermare che sono già a lavoro per offrire una valida proposta di gruppo dirigente». È quanto afferma il nuovo segretario provinciale del Partito Democratico di Cosenza, Vittorio Pecoraro, in una lettera inviata al nostro network in cui spiega i suoi punti programmatici.

«Selezioneremo i profili migliori - afferma Pecoraro -. Giovani e donne saranno in prima fila per costruire una proposta politica radicale, ecologista e femminista. Saremo in campo con forza contro povertà e disuguaglianze, schierati dalla parte dalla parte di una transizione ecologica e digitale giusta e inclusiva, oltre che di un welfare adeguato ai bisogni dei cittadini, a partire da una nuova idea di sanità, territoriale, pubblica e accessibile. Insomma, non lasceremo indietro nessuno. Per farlo dobbiamo cambiare tutto. Faremo una rivoluzione, il PD che conoscerete sarà diverso. La caricatura di un gruppo dirigente perennemente impegnato in una faida interna è un modello che appartiene alla pagina deteriore della politica calabrese. Un modello che intendo consegnare definitivamente al passato».


«Come ha detto il Segretario regionale Nicola Irto, faremo implodere le correnti, i gruppi organizzati. Spazio e voce, al contrario, al dibattito, al confronto, sulla scia di quanto sta facendo il Segretario nazionale Enrico Letta con lo straordinario percorso delle “Agorà”. Giacomo Possamai, tra i coordinatori nazionali delle Agorà, mi ha confermato che sarà presto a Cosenza per impostare e seguire insieme questo lavoro».
Continua a leggere la lettera integrale su Cosenzachannel.it

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top