Sciolto per mafia il Consiglio comunale di Siderno

A deciderlo questa sera il Consiglio dei Ministri. Attualmente a reggere l'ente era  il sindaco Pietro Fuda

104
di Ilario  Balì
8 agosto 2018
23:40

Il Consiglio dei Ministri nella seduta di oggi su proposta del ministro dell'Interno Matteo Salvini ha sciolto il Comune di Siderno per mafia. La commissione prefettizia si era insediata lo scorso anno. Attualmente a reggere il comune è il sindaco Pietro Fuda, ingegnere, eletto con una percentuale bulgara nel 2015 a capo di una lista civica.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top