L’intervista

Politiche, eletto Mario Occhiuto nel collegio plurinominale Senato: «Voglio dare un mano ai calabresi»

VIDEO | L'ex sindaco di Cosenza eletto a Palazzo Madama: «Premiata la capacità della classe dirigente regionale. Aver guidato una città per tanti anni è un valore aggiunto»

172
di Salvatore Bruno
26 settembre 2022
07:24

Con lo scrutinio ancora in corso, ma con il dato ormai consolidato, Mario Occhiuto capolista di Forza Italia al Senato nel plurinominale, ha guadagnato poco dopo le due di notte il punto stampa allestito nella sua segreteria di Cosenza, accompagnato dal consigliere regionale Pierluigi Caputo e salutato con un applauso dai propri sostenitori.

Forza Italia in doppia cifra

In Calabria il partito berlusconiano ha ottenuto un risultato in termini percentuali all’incirca del doppio rispetto a quello nazionale. Al termine dello spoglio si tireranno le somme ma il risultato già acquisito è l’elezione a Palazzo Madama dell’architetto, già sindaco di Palazzo dei Bruzi per un decennio, tra il 2011 ed il 2021. «L’exploit di Forza Italia in Calabria è merito di quanto la classe dirigente del partito ha saputo fare nel passato ma anche oggi con il lavoro condotto alla guida della Regione. È uno dei pochi territori in cui il simbolo azzurro è abbondantemente in doppia cifra» ha detto al nostro network.


Un sindaco in Senato

«Affronterò questa nuova sfida in Parlamento soprattutto cercando di portare la mia esperienza di sindaco con la prospettiva di dare una mano ai calabresi. Secondo me è un valore aggiunto aver guidato una città per tanto tempo; riesci a vedere le problematiche del territorio e ad individuare le possibili soluzioni da tanti punti di vista, non solo quello politico».

Decadimento a Palazzo dei Bruzi

Sull’andamento dell’attuale amministrazione di Palazzo dei Bruzi non ha dubbi: «Credi vi sia un decadimento della città. In dieci anni avevamo registrato un balzo in avanti in tutti i settori riconosciuti a livello nazionale. Adesso Cosenza sta regredendo verso un’area grigia. In questa nuova veste di senatore mi adopererò per restituirle il ruolo che merita».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top