Preferenza di genere, Malpezzi (Pd): «Il Consiglio approvi la legge»

Così in una nota la vicepresidente del Partito democratico al Senato: «Mi auguro che tutte le forze politiche non sprechino l'opportunità di far diventare anche la Calabria una regione che promuove la partecipazione delle donne»

20
di Redazione
9 marzo 2019
11:28
Simona Malpezzi
Simona Malpezzi

«Lunedì il Consiglio Regionale della Calabria sarà finalmente chiamato ad approvare l'introduzione della doppia preferenza di genere nella Legge elettorale regionale, adeguandosi a quanto previsto dalla legge n. 20/2016». A dichiararlo è la senatrice Simona Malpezzi, vicepresidente del gruppo Pd al Senato, che prosegue: «L'adozione della doppia preferenza di genere anche in Calabria potrà favorire un percorso di parità non ancora compiuto, nonostante il valore aggiunto e le competenze che le donne apportano nella vita pubblica, garantendo loro adeguata rappresentanza nelle sedi istituzionali. Per questo, sono certa che il Consiglio Regionale approverà la modifica con in testa il Pd che da sempre sostiene e incoraggia la piena partecipazione delle donne a tutti i livelli della vita economica e sociale. Mi auguro - conclude Malpezzi - che tutte le forze politiche non sprechino l'opportunita' di far diventare anche la Calabria una regione che promuove e sostiene la partecipazione delle donne».

 

LEGGI ANCHE:

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio