Produttività parlamentare in Calabria, sul podio D’Ascola e Dorina Bianchi. Maglia nera per Minniti e Stumpo

Sono i dati resi noti dall’Associazione 'OpenPolis' relativi all’indice di produttività parlamentare che valuta l’azione di deputati e senatori

21 dicembre 2015
12:13

È Nico D’Ascola (Alleanza popolare) il primo classificato tra i senatori calabtesi, che ha un indice di produttività di 423,10 e si piazza al 15esimo posto su scala nazionale. Conquista la seconda posizione la senatrice Doris Lo Moro (Pd) che con un indice di produttività di 359,65 si piazza al 22esimo posto su scala nazionale. Maglia nera per Marco Minniti con un indice di 24,22 e una posizione generale nazionale fissata al 300esimo posto.


Alla Camera i meriti vanno Dorina Bianchi (Ap), con un indice di produttività di 363,95 punti è al 25esimo posto nella classifica nazionale della produttività alla Camera.


A seguire il deputato Nicodemo Oliverio (Pd) 210,05 punti, 85esimo nella classifica generale. Ultimo posto invece per Nico Stumpo (Pd): con un indice di produttività del 27,49 si pizza al 591esimo posto.

 

produttivita

 

Cos'è OpenPolis - I dati sono stati resi noti dall’Associazione “OpenPolis”. Il rapporto mette a confronto i dati sui 951 parlamentari italiani monitorando 5.694 disegni di legge, 26.467 votazioni elettroniche e 45.203 atti non legislativi, una dettagliata analisi delle dinamiche di funzionamento delle due Camere e propone le classifiche basate sulla produttività dei parlamentari e dei gruppi nella legislatura in corso, la XVII.

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio