Provincia di Catanzaro, Montuoro nominato vicepresidente

L'investitura del consigliere comunale di Marcellinara, direttamente dal neo presidente Abramo. Proposta la nomina di Michele Traversa a presidente onorario del parco della biodiversità

3
di L. C.
5 novembre 2018
18:12
Provincia di Catanzaro
Provincia di Catanzaro

Primo giorno di lavoro a Palazzo di Vetro per il neo presidente della Provincia di Catanzaro, Sergio Abramo. In una lunga riunione con alcuni dirigenti, Abramo ha analizzato il bilancio dell’ente intermedio e la situazione delle società partecipate per valutare in prima persona lo stato dell’arte e le eventuali possibilità di utilizzo delle risorse disponibili. È stata anche eseguita una prima ricognizione sul patrimonio immobiliare dell’ente pure nell’ottica di avviare una politica di spending review sui fitti passivi che ogni anno costano, in particolare per ciò che riguarda l’edilizia scolastica, circa 3 milioni di euro.

 


Nuovi concorsi

Insieme ai dirigenti, il presidente ha anche verificato, dopo la discussione sulla riorganizzazione del personale dell’ente, la sussistenza dei presupposti finanziari per l’indizione dei concorsi per nuovi incarichi dirigenziali e di personale dipendente in considerazione dei 30 pensionamenti degli ultimi tre anni. Aspetti fondamentali, questi ultimi, per rimpinguare la pianta organica  e garantire quella che è una delle priorità della presidenza Abramo: supportare dal punto di vista tecnico i Comuni della provincia nella redazione di progetti e nella programmazione di interventi. Infine, Abramo e i dirigenti hanno anche preso in esame il finanziamento da 5 milioni di euro finalizzato alla ristrutturazione della Prefettura, immobile di proprietà provinciale.

 

Montuoro vicepresidente

Il presidente della Provincia, Sergio Abramo, ha nominato vicepresidente dell’ente il consigliere Antonio Montuoro. Il consigliere comunale di Marcellinara ha conseguito 8202 voti ponderati risultando il primo degli eletti. «Affidando l’importante incarico di vicepresidente ad Antonio Montuoro – ha affermato Abramo – ho riconosciuto l’esperienza che il giovane amministratore di Marcellinara ha acquisito nel corso degli ultimi quattro anni, da esponente della minoranza e capogruppo del centrodestra, in Consiglio provinciale. Esperienza che gli amministratori hanno voluto ampiamente premiare alle urne. Uomo di punta di Forza Italia, politico attento e competente, si rivelerà fondamentale, nell’autorevole ruolo di vicepresidente, nei processi di governance dell’ente e del Consiglio. Anello di raccordo fra amministratori e sindaci di tutte le zone del territorio provinciale – ha concluso Abramo -, Montuoro saprà avanzare e tutelare al meglio le istanze di una zona, quella del Lametino, che paga per il commissariamento del Comune di Lamezia Terme».

 

Traversa presidente onorario del Parco

Il presidente della Provincia ha, inoltre, avanzato la proposta di nominare Michele Traversa presidente onorario del Parco della Biodiversità mediterranea. «È merito dell’onorevole Traversa se il capoluogo e tutta la provincia hanno un patrimonio naturalistico così prestigioso e importante qual è il Parco della Biodiversità”, ha sottolineato Abramo, “e mi sembra naturale pensare che la presidenza onoraria del Parco torni, com’era già successo quando la Provincia era magistralmente guidata da Wanda Ferro, a chi il Parco l’ha pensato, voluto e realizzato». l.c.

 

LEGGI ANCHE: Provinciali a Catanzaro, Tallini alza il tiro e parla di imboscata ad Abramo

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top