Provincia di Crotone, Fratelli d’Italia: «Si convochino subito le elezioni del presidente»

Il coordinatore provinciale del partito si dice pronto a scendere in piazza per chiedere di andare al voto al più presto: «L’emergenza sanitaria non sia un alibi»

43
di Redazione
29 dicembre 2020
19:50
La Provincia di Crotone
La Provincia di Crotone

Convocare senza alcun indugio le elezioni per il rinnovo del Presidente della Provincia di Crotone. È la richiesta che Fratelli d’Italia, aderendo all’appello del sindaco di Cirò Francesco Paletta, rivolge al presidente facente funzioni dell’ente intermedio pitagorico, Simone Saporito.

Il Covid non sia un alibi

«Ricordiamo – scrive il coordinatore provinciale di FdI, Michele De Simone, in una nota - che nella vicina Provincia di Cosenza, vicina a noi geograficamente ed a lui anche politicamente, il 7 febbraio 2021 si svolgeranno le elezioni e che saranno chiamati a votare circa 1800 amministratori, ovvero un numero sei volte maggiore rispetto a quelli della nostra provincia. Non vogliamo credere che l'emergenza sanitaria sia soltanto un alibi per spostare ancora una volta le elezioni provinciali, e magari sia finalizzato a sfruttare la proroga dei poteri per fare campagna elettorale per le elezioni regionali».


Al voto prima possibile 

Dopo le dimissioni dell’ex sindaco di Crotone e Presidente della Provincia, Ugo Pugliese, nel 2019, la guida dell’ente di via Mario Nicoletta era passata a Giuseppe Dell’Aquila, mentre oggi è nelle mani del giovane Simone Saporito. Un periodo troppo lungo senza un presidente eletto, secondo De Simone: «Non si può non tener conto della mutata rappresentanza nella quasi totalità dei Comuni rispetto a quella maggioranza che ha eletto Pugliese come presidente e Saporito come semplice consigliere (al pari del precedente facente funzioni Dell'Aquila), quindi, nel rispetto delle regole di prevenzione anti-Covid, si vada al voto il prima possibile».

Pronti a scendere in piazza

«Certo la sinistra sembra essere “allergica” alle elezioni anche ai livelli più alti (regionali e politiche) ma un ulteriore rinvio sarebbe illegittimo e gravissimo, e per questo – continua De Simone - i dirigenti e gli eletti di Fratelli d'Italia sono già pronti a scendere in piazza per chiedere con forza la convocazione delle elezioni provinciali».
Nelle scorse ore, anche il sindaco di Cirò, Francesco Paletta, aveva chiesto di convocare con urgenza le elezioni del Presidente della Provincia di Crotone, carica alla quale in passato era stato candidato per il centrodestra.
«Agli alleati e agli amministratori che si erano riuniti attorno alla candidatura del sindaco Paletta, FdI – conclude De Simone - chiede di mostrare quella maturità necessaria per costruire un progetto politico che possa consentire al nostro territorio di uscire dalla palude, mettendo da parte interessi personali e logiche autoreferenziali».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top