Regionali, Graziano: «Sì a patto civico. Primarie Pd? Sarebbero laceranti»

Il commissario regionale del Partito democratico dopo il vertice con i segretari provinciali dem: «Lavoreremo per una coalizione ampia e plurale»

10
di Redazione
25 settembre 2019
18:50
Pd, il commissario Graziano
Pd, il commissario Graziano

«I territori devono raccogliere la sfida che arriva dal nuovo quadro politico nazionale. Il Partito democratico, anche in Calabria, è pronto a profondere il massimo sforzo a sostegno di un patto civico, figlio di questa nuova stagione politica, sotto le bandiere del rinnovamento e del cambiamento». Lo dichiara il commissario regionale del Pd della Calabria Stefano Graziano che oggi, insieme al responsabile nazionale Mezzogiorno Nicola Oddati, ha incontrato i segretari provinciali dem.

 

I riferimenti alla tornata elettorale e alla discesa in campo di Mario Oliverio sono chiari: «È il momento della lealtà e della generosità - aggiunge - come ho più volte sottolineato. Ma adesso è il momento di passare dalle parole ai fatti e lavorare tutti insieme per una coalizione ampia e plurale, in grado di parlare a tutti quei mondi che ci girano intorno ma che non ci riconoscono più come loro interlocutori. E in questo contesto – aggiunge - non c'è spazio per le primarie, che sarebbero una lacerante conta interna, che rischia di penalizzare ulteriormente il Pd». «Questa – conclude il commissario - è la linea che abbiamo condiviso con la segreteria nazionale e che va portata sul territorio».

 

LEGGI ANCHE: 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio