Regionali, bagno di folla per Tansi a Cosenza: «Risolleviamo la Calabria»

Il candidato alla presidenza della Regione accolto da una sala gremita: «Serve una rivoluzione arancione. La Calabria ha bisogno di persone capaci»

201
di Redazione
23 gennaio 2020
10:37
Regionali, Carlo Tansi
Regionali, Carlo Tansi

Carlo Tansi è stato accolto da oltre 500 persone al Cinema Modernissimo di CosenzaC dove ha fatto tappa in occasione del tour elettorale. Il candidato alla presidenza della Regione, visibilmente commosso davanti ad una marea di gente, ha esordito dicendo: «Non ho parole».

Nel suo discorso ha discusso di una «Calabria vittima di soprusi e di burocrati burattini nelle mani di politici corrotti, che hanno distrutto un territorio pieno di tesori, di ricchezze, di 854 chilometri di coste paradisiache. Un paesaggio unico e raro, la nostra bella Calabria popolata da uomini e donne competenti, valide, ricche di valori e principi sani ma evidentemente inespressi a causa di un sistema malsano. Un sistema - ha sottolineato -che ha generato un malcontento generale che ha poi determinato un forte astensionismo».

Tansi a Cosenza

Per il geologo del Cnr: «É il momento giusto per andare a votare. Ci vuole coraggio, ci vogliono persone competenti, serve una distruzione totale della casta che ha rovinato la nostra terra. Una burocrazia, sempre la stessa che da 40 anni ha ucciso ogni speranza di crescita della regione. Una burocrazia - pilotata da politici che curano esclusivamente i propri interessi - che annulla le potenzialità dei calabresi perbene costretti ad emigrare per lavorare, ad emigrare per curarsi, a subire la ndrangheta. Un malaffare gestito dalla solita casta di burattini che tutto fanno fuorché lavorare, incompetenti, dice Tansi, soprattutto improduttivi».

LEGGI ANCHE: Elezioni regionali 2020 in Calabria, come si vota e la legge elettorale

Per Tansi sono state date le «Perle ai porci». E ha continuato sottolineando «è proprio il partito della torta a riproporsi, ancora una volta, nella scena politica calabrese, avallato da subdoli e farlocchi sondaggi, come quello condotto da Bruno Vespa».

I candidati nelle liste a sostegno di Tansi

Nessuno sconto per gli altri avversari, da Callipo a Santelli ad Aiello, dagli impresentabili ai transfughi: «Ciò che serve è un cambiamento, una rivoluzione arancione, la Calabria ha bisogno di persone capaci». Presentati anche tutti i candidati delle 3 liste, Tesoro Calabria, Calabria pulita e Calabria libera, ognuno con la sua storia, ognuno con le sue competenze (TUTTI I CANDIDATI).

Terminato l’incontro, ha incontrato in piazza i suoi sostenitori e agli astensionisti delle ultime elezioni regionali del 2014: «Fatelo per i nostri, per i vostri figli. Aiutateci a risollevare la Calabria».

Domani Carlo Tansi chiuderà la campagna elettorale a Lamezia Terme, presso il Grand Hotel Lamezia alle ore 17.30. La sede è facilmente raggiungibile anche in treno. Si prevede un altro bagno di folla di Calabresi liberi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio