Nino Spirlì ha fatto un'altra boiata, ora Santelli rifletta

Nel nuovo Whatsapp del direttore di Lacnews24 l'analisi dell'ultima uscita del vicepresidente della giunta regionale

283
di Redazione
18 aprile 2020
15:17

«Ogni volta che parla spara delle boiate pazzesche».
È questo il commento che il direttore di Lacnews24, Pasquale Motta, riserva al vicepresidente della giunta regionale Nino Spirlì nel suo ultimo "Whatsapp”.

Spirlì, nelle ultime ore, ha messo la sua firma alla controversa campagna di comunicazione istituzionale “Scegli calabrese”, in cui, oltre al logo della Regione Calabria, compare anche il simbolo della Lega.

«Non si capisce – dice Motta – se Spirlì sia il vice di Santelli o la longa manus della Lega e di Salvini, che notoriamente hanno la testa in Lombardia».

L'uscita di Spirlì, dopo aver scatenato le proteste dell'opposizione, ha provocato irritazione anche nel centrodestra.

«Vasti settori della politica – spiega ancora il direttore di Lacnews24 – sono convinti dell'inadeguatezza di Spirlì rispetto alla carica che ricopre, soprattutto in una fase così drammatica per la Calabria. Speriamo che Santelli e la sua maggioranza riflettano».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio