Rende, Parco Acquatico: si è dimesso l'assessore Mario Rausa

Dopo le imbarazzanti prodezze del figlio Andrea all'interno della struttura comunale affidata in concessione. Domani le dichiarazioni alla stampa

61
di Salvatore Bruno
18 giugno 2020
10:51
L’assessore dimissionario Mario Rausa
L’assessore dimissionario Mario Rausa

L'assessore allo sport del comune di Rende, Mario Rausa, ha rassegnato le dimissioni. Già presidente del consiglio comunale nella passata legislatura Rausa, medico con un passato da arbitro di calcio, era stato rieletto nella lista civica Marcello Manna Sindaco ottenendo 315 voti.

Situazione imbarazzante

Le dimissioni sono da ricondurre alla situazione imbarazzante in cui il membro della giunta del Campagnano si è venuto a trovare dopo la diffusione di filmati caricati sui social, con protagonista il figlio Andrea ritratto all'interno del Parco Acquatico, intento a festeggiare il proprio trentesimo compleanno e, in un altro caso, a brindare con la fidanzata a bordo piscina, nonostante il lockdown.

Comunicate alla giunta

Mario Rausa ha comunicato le proprie dimissioni nel corso un incontro con i consiglieri comunali di maggioranza e, successivamente, in una riunione di giunta. «Le dichiarazioni di Rausa saranno inoltrate alla stampa - si legge in una nota - nella giornata di domani (19 giugno ndr)».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio