Roccella verso le comunali, Vittorio Zito sogna la quinta elezione

L'attuale vicesindaco, nipote dell'ex senatore socialista, a capo di due gruppi precedentemente contrapposti

153
di Ilario  Balì
19 febbraio 2019
10:54
Vittorio Zito
Vittorio Zito

Sarà Vittorio Zito uno dei candidati a sindaco di Roccella Jonica. L’investitura è avvenuta a margine di un’assemblea pubblica tra i movimenti politici Roccella Prima di Tutto e Roccella Bene Comune che, dopo una serie di incontri iniziati nello scorso mese di novembre, hanno assunto la decisione di presentarsi assieme alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale roccellese, in programma la prossima primavera. Dopo due consiliatura firmate Sisinio Zito e le due di Giuseppe Certomà, l'amministrazione uscente punta dritta alla "manita".

 

Nella riunione in cui è stato approvato il documento politico Verso Roccella 2024, i due movimenti si sono detti «convinti che per raggiungere questi ambiziosi obiettivi serve costruire una compagine amministrativa capace di buon governo perché competente ed animata da autentica passione civile e voglia di superare traguardi ambiziosi».

Tenuto conto anche di quanto emerso degli incontri che i due gruppi hanno tenuto con i loro iscritti, si è perciò definito il percorso di individuazione del candidato a guidara la cittadina ionica. A sfidare il nipote dell’ex senatore socialista sarà, con ogni probabilità, Gabriele Alvaro, medico anestesista, attualmente tra gli scranni del civico consesso all’interno del gruppo autonomo e in corsa con la lista civica Roccella Futura.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio