Regionali, Salvini: «In Calabria vince il centrodestra e la Lega sarà il primo partito»

L’ex ministro dell’Interno convinto dell’affermazione di Jole Santelli: «È la donna giusta al posto giusto. Il M5s? Se arrivano al 5% è un miracolo»

di Salvatore Bruno
10 gennaio 2020
17:03

«Ho scommesso un caffè che in Calabria vinciamo con almeno 15 punti di vantaggio e la Lega sarà il primo partito».

Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, intervenendo nella seconda tappa del tour a Botricello, in provincia di Catanzaro, dopo quella di Rende per le elezioni regionali in Calabria. «Se si vince in Calabria e in Emilia Romagna – ha proseguito – non penso che Renzi, Zingaretti e Di Maio possano fare finta di nulla».

Sulla candidata del centrodestra alla presidenza della Regione, Jole Santelli, ha detto: «È la donna giusta al posto giusto».

«Il M5s? Verso la fine»

«Ho conosciuto un altro Movimento 5 stelle, più serio e leale. Scegliendo il Pd e la poltrona hanno tradito e ora perdono un pezzo al giorno. Chiedete a Grillo e Di Maio...». - ha detto ancora Salvini Matteo Salvini, rispondendo alle domande dei giornalisti sulla situazione in M5s e sulla precedente alleanza. «Mi sembra che siano verso la fine – ha aggiunto il leader della Lega – e anche in Calabria se arrivano al 5% è un miracolo».

«Meglio la 'nduja che una canna»

«Domani sarò a pranzo con i ragazzi e le ragazze di San Patrignano perché la droga fa mal  - ha proseguito il leader della Lega - Meglio un po’ di ‘nduja che una canna».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio