San Giovanni in Fiore, A Testa Alta la corsa di Salvatore Mancina

Due liste per il figlio di Giovanni, sindaco comunista dei primi anni Ottanta. Il candidato aveva già indossato la fascia tricolore a Cerisano

81
di Salvatore Bruno
22 agosto 2020
16:23

Il nome Mancina, a San Giovanni in Fiore, rievoca quello di Giovanni, esponente del Partito Comunista Italiano e sindaco della città silana dal giugno 1980 all'aprile 1981. Adesso ci prova il figlio, Salvatore Mancina, ad iscrivere il proprio nome nell'elenco dei primi cittadini.

Già sindaco a Cerisano

Per la verità, una esperienza con la fascia tricolore, Salvatore Mancina l'ha già avuta in un altro centro della provincia di Cosenza, Cerisano, dove ha ricoperto la prestigiosa carica tra il 2011 ed il 2015. Due le liste che lo sosterranno nell'ambito della coalizione A Testa Alta

Ecco i candidati

Mancina Sindaco

Giuseppe Simone Bitonti, Salvatore Rosa, Massimiliano Secreti, Antonio Alessio, Teresa Sellaro, Antonella Mazza, Maria Foglia, Rosalia Ambrosio, Francesco Arcuri, Luigi Iaquinta, Antono Leto, Pietro Paolo Audia, Margherita Oliverio, Vittorio Madia, Mario Bibiani, Serafina Mela.

San Giovanni in Movimento

Giuseppe Bonasso, Giuseppina Morina, Maria Costanza Mosca, Caterina Guido, Gerardo Lopez, Angelo Gentile, Giacomo Spanò, Antonella Candelise, Marco Loria, Giuseppe Benincasa, Giusy Migliarese Caputi, Serafina Silletta, Antonio Ventura, Iolanda Iaquinta, Maria Antonia Iaconis, Filomena Tridico.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio