Si dimettono sei consiglieri, sciolto il Comune di San Pietro di Caridà

Il provvedimento emesso dal Prefetto di Reggio Calabria Michele Di Bari. Nominato il commissario

20 luglio 2017
13:01
La prefettura di Reggio Calabria
La prefettura di Reggio Calabria

Il Prefetto Michele Di Bari ha sospeso il Consiglio Comunale di San Pietro di Caridà a seguito delle dimissioni da parte di sei Consiglieri comunali su dieci che compongono il Consesso.  Lo stesso era stato rinnovato nelle consultazioni elettorali del 25 maggio 2014, quando veniva eletto sindaco Mario Masso.


Per assicurare la gestione provvisoria dell’Ente, è stato nominato Commissario prefettizio Massimiliano Pensabene, funzionario economico finanziario in servizio presta Prefettura, al quale sono stati conferiti i poteri spettanti al Consiglio Comunale, alla Giunta e al Sindaco.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top