Scioglimento Comune di Lamezia, il Tar rimanda la decisione

Fiducioso l’ex sindaco Mascaro: «So di potere dimostrare di avere operato nella piena legittimità di ogni atto e sempre nello spirito di contrato alla criminalità organizzata»

2
di Tiziana Bagnato
30 gennaio 2019
13:35

Il Tar del Lazio chiamato oggi a pronunciarsi in merito al ricorso avanzato dall’ex sindaco Paolo Mascaro e dalla giunta sullo scioglimento del comune di Lamezia Terme ha trattenuto la causa in decisione.

 

La pronuncia dovrebbe arrivare tra una ventina di giorni circa. Sereno Mascaro affiancato dagli avvocati Bernardo e Dina Marasco, Pietro Palamara e Gianfrano Spinelli. «Sono fiducioso – ha detto l’ex sindaco a LaCNews24 - Abbiamo depositato i motivi aggiunti e una memoria di replica. So di potere dimostrare di avere operato nella piena legittimità di ogni atto e sempre nello spirito di contrato alla criminalità organizzata».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio