Handicap e inclusione sociale, il sottosegretario Zoccano in Calabria

VIDEO | L'onorevole ha fatto tappa prima a Cosenza e poi a Rende ribadendo il suo impegno nel progettare un sistema più efficace e snello a favore dei disabili

26
di Stefania Belvedere
22 marzo 2019
12:38

«Come membro del governo, ma soprattutto come persona con disabilità, ribadisco la volontà di aiutare anche economicamente le persone nelle mie stesse condizioni». Queste le parole di Vincenzo Zoccano, sottosegretario del ministro per la Famiglia e le disabilità, ospite a Cosenza del prefetto Paola Galeone, che, tra gli altri punti, ha ribadito l'importanza dell'istituzione del reddito di cittadinanza.


«Un primo importante traguardo è stato raggiunto con il reddito di cittadinanza e questo aiuterà molto anche i disabili, le persone che purtroppo hanno più bisogno di aiuti economici. Molto ancora faremo, ma per adesso abbiamo già dato i primi segnali di cambiamento». L'incontro con il membro di governo cittadino ha preceduto quello organizzato dal sindacato dei bancari dal titolo "Noi diversamente uguali. Famiglia, lavoro, società. Per una società più inclusiva".


L'onorevole in entrambi gli appuntamenti ha ribadito il suo impegno nel progettare un sistema più efficace e snello a favore dei disabili, puntando anche l'attenzione sulla crescita economica del paese: «Hanno sicuramente più bisogno di aiuti economici e il vecchio sistema non li aiutava, basti pensare che per una domanda di invalidità passano anni e per un'agevolazione al 4% bisogna munirsi di milioni di carte difficilmente reperibili. Gli handicappati sono persone come tutte le altre e vanno trattate come tali. Mi sto adoperando affinché ci sia un codice unico della disabilità in modo da dare un seguito alle sentenze adottate dai magistrati nei singoli casi».


Zoccano ha ribadito che l'attuale governo, nonostante le diverse forze politiche, è compatto e coeso nella politica a favore dei disabili, infatti il punto 16 del “contratto di governo” tra il Movimento 5 Stelle e la Lega è interamente dedicato alle azioni relative alla disabilità. Il Governo giallo-verde prevede infatti un generale rafforzamento dei fondi al fine di consentire alle soggetti più deboli di vivere in maniera indipendente e di partecipare pienamente a tutti gli ambiti della vita, assicurando l’accesso all’ambiente fisico, ai trasporti, all’informazione e alla comunicazione, compresi i sistemi e le tecnologie di informazione e comunicazione e ad altre attrezzature e servizi aperti o offerti al pubblico.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio