Stop ai rifiuti nella discarica di Campolescia: i commenti della politica a Castrovillari

I politici locali si esprimono dopo lo stanziamento di oltre tre milioni da parte della Regione per le definitive tombature delle discariche di Cassano all'Jonio e Castrovillari 

3
di Vincenzo Alvaro
17 agosto 2020
11:14
La discarica di Campolescia
La discarica di Campolescia

Lo stanziamento di 3milioni e 300mila euro da parte della Regione per le definitive tombature delle discariche di Cassano all'Jonio e Castrovillari è stato sottolineato in queste ore da alcuni commenti politici.

Lamensa: «Punto di partenza per la riqualificazione ambientale»

Giancarlo Lamensa, candidato del centrodestra alle prossime elezioni amministrative di Castrovillari è intervenuto in merito alla bonifica della discarica di Campolescia, che verrà chiusa entro maggio 2021, definendolo «segno di cambiamento e un buon punto di partenza per la riqualificazione ambientale, adesso indispensabile, del territorio». Facendo un plauso al presidente della regione Calabria Jole Santelli e agli assessori regionali Gianluca Gallo, Fausto Orsomarso e Sergio De Caprio per «l'azione intrapresa», Lamensa chiede ora «un ripristino ambientale dell'area finora occupata dalla discarica attraverso la ricostituzione degli equilibri strutturali e funzionali dell'ecosistema, un confronto sinergico con l'esecutivo regionale e la costituzione di un partenariato a più livelli così come lo stretto connubio tra governo regionale e cittadino sono necessari per garantire il successo dell'azione intrapresa». Puntando ai fondi comunitari 2021/2027 che tra gli obiettivi prevedono anche «il rafforzamento della biodiversità, delle infrastrutture verdi nell'ambiente urbano e la riduzione dell'inquinamento» si potrebbe «attingere ulteriori finanziamenti al fine di costituire una sorta di giardino didattico o un'oasi della biodiversità, inserita proprio nell'area occupata finora dalla discarica, in modo da eliminare il disvalore mediatico che negli anni ha inciso su una importante zona del distretto agroalimentare di qualità».

Santagada: «Una vittoria per l'intero territorio»

«Finalmente abbiamo scritto la parola fine su questa piaga che da troppo tempo sanguinava nel nostro territorio» è invece il commento di Giuseppe Santagada, candidato sindaco della coalizione Progetto Civico Democratico per Castrovillari e Territorio. Da circa 20 anni con l’associazione “Il riccio” prima e con “Solidarietà e Partecipazione” poi, «siamo stati sempre in prima linea, a prescindere da colori politici – continua Santagada - al fianco dei lavoratori, degli imprenditori agricoli e dei residenti che in quell’area del territorio vivono e lavorano». Ma mentre ora tutti cercano di salire sul carro dei vincitori per intestarsi meriti. La memoria storica, però, ci riconosce da sempre la presenza in questa battaglia e la vicinanza alla gente che ha combattuto con noi e di cui ci siamo fatti rappresentati». Una vittoria - conclude - «non solo nostra, ma di Castrovillari e del nostro intero territorio».

Bloise: «Si intravede la speranza di cambiamento»

Di notizia «che ci fa gioire» parla invece Liborio Bloise, commissario cittadino di Forza Italia, affermando che cosi «termina un capitolo molto triste per la nostra Città e per l’intera area del Pollino. Gioiranno assieme a noi tutti coloro che hanno lottato per il raggiungimento di questo importante obiettivo e molti ne gioveranno in modo diretto. Non ultimi gli agricoltori della piana di Cammarata, che potranno finalmente trovare nuova linfa per proseguire nel loro lavoro con competitività». Questo impegno regionale - ha aggiunto - è «la certezza che, a differenza della precedente Giunta di centrosinistra, guidata da Oliverio, è possibile invertire la rotta e navigare senza tregua. Il nostro impegno è profuso per il Pollino e per la Città di Castrovillari, che possa finalmente conquistare un ruolo guida e mutare la propria staticità in movimento. Comincia già ad intravedersi una speranza di cambiamento». 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio