Vitalizi per i consiglieri regionali? Oliverio chiede il ritiro della proposta di legge

Arriva il no categorico del Governatore alla proposta di legge approdata in Commissione sul futuro pensionistico dei consiglieri regionali: «Proposta inopportuna e non condivisibile»

13 febbraio 2017
21:36

«È una proposta inopportuna e non condivisibile. Lo sforzo di governo che stiamo sostenendo è rivolto a sollevare le sorti della Calabria e a tutelare i diritti dei calabresi, a partire dai disoccupati e dai senza reddito».

 


È quanto dichiarato dal Presidente della regione Mario Oliverio in merito alla proposta di legge approdata in Commissione che prevede pensioni dei consiglieri con un aggravio di spesa da 650mila euro.

 

Polemica da stadio tra Oliverio e Scopelliti e in Consiglio arrivano le pensioni d'oro a carico dei cittadini

 

«Questa proposta è distorcente e serve solo ad alimentare le trombe del populismo e dell'antipolitica – ha tuonato il Governatore - Per questo ne ho chiesto l'immediato ritiro. Mi auguro che non arrivi in aula, altrimenti sarò costretto a porre, per la prima volta, la fiducia».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top