Elezioni Calabria 2021

Zingaretti apre la festa del Pd a Catanzaro: «Divisioni dannazione della sinistra, voto utile per Bruni»

VIDEO | Il governatore del Lazio su Oliverio: «Ognuno ha diritto ad esprimere le proprie idee ma questa pluralità non deve diventare un aiuto agli avversari». La tre giorni si concluderà domenica con l'arrivo del segretario dem Enrico Letta (ASCOLTA L'AUDIO)

54
di Luana  Costa
17 settembre 2021
16:36

Ancora un appello all'unità arriva dall'ex segretario del Partito Democratico e presidente della Regione Lazio. Nicola Zingaretti questo pomeriggio a Catanzaro ha inaugurato la tre giorni di eventi che ufficialmente si inseriscono nella Festa dell'Unità del Partito Democratico ma che nei fatti si configura come la volata finale alla candidata del centrosinistra Amalia Bruni.  

Zingaretti in Calabria

«Sono felice di essere tornato in Calabria - ha esordito l'ex segretario del Pd -. Sono tornata proprio per Amalia, nel mondo, lo sapete meglio di me, è pieno di eccellenze - di uomini e di donne - che provengono da questa terra meravigliosa e Amalia è una di queste eccellenze che ha fatto la scelta di restare qua, nella sua terra per farla crescere e lievitare nel campo della scienza e della medicina. Da militante e da cittadino volevo portare una testimonianza» ha aggiunto ancora il presidente della Regione Lazio. 


«Da militante dico che c'è solo una candidatura che può fermare la vittoria della destra in questa regione ed è quella di Amalia Bruni. Lo so e lo sappiamo tutti, il mio è un appello affinchè si faccia una scelta e una scelta di campo per salvare la Calabria». Non elude le domande sulla frammentazione della sinistra e sulla discesa in campo - contro il Pd - dell'ex presidente della Regione, Mario Oliverio: «Ognuno ha diritto ad esprimere le proprie idee, anzi in una democrazia è importante che ci siano idee diverse perchè la democrazia è il confronto tra la idee. Ma poi ci sono i sistemi elettorali e soprattutto nei sistemi elettorali a turno maggioritario unico si vota per esprimere una opinione. Amalia ha tante liste, una plurità, ma accanto a questa ricchezza deve esserci l'unità perchè altrimenti sono voti persi e che paradossalmente producono l'effetto opposto: fanno vincere quello più lontano dalle tue idee».

Il voto utile per la Calabria

Ha infine anche commentato i sondaggi che per ora danno in netto vantaggio il centrodestra: «I sondaggi sono importanti ma ancora più importanti sono i voti delle persone. Da qui al 3 ottobre la partita è apertissima in Calabria. Io sono qui per dire ai calabresi unitevi intorno e per far vincere l'unica possibilità che c'è in Calabria perché altrimenti la frammentazione - che è una dannazionae della cultura della sinistra - produce l'effetto opposto. Il mio è un appello al voto utile ma per la Calabria, non per il Pd e per le forze del centrosinistra».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top