Coronavirus, l’Oms: «No ai guanti. Usarli aumenta il rischio infezione»

L’Organizzazione mondiale della sanità raccomanda: «Anche al supermercato meglio l’utilizzo di gel disinfettanti per prevenire la diffusione del Covid-19»

di Redazione
8 giugno 2020
17:53
Guanti e mascherine (foto ansa)
Guanti e mascherine (foto ansa)

L'Oms non raccomanda l'uso di guanti da parte delle persone, in comunità. L'uso può infatti «aumentare il rischio di infezione, dal momento che può portare alla auto-contaminazione o alla trasmissione ad altri quando si toccano le superfici contaminate e quindi il viso». Lo chiarisce l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), in una sezione del suo sito web con domande e risposte su mascherine e guanti.

 

«Pertanto, in luoghi pubblici come i supermercati, oltre al distanziamento fisico, l'ente raccomanda l'installazione di distributori di gel igienizzante per le mani all'ingresso e all'uscita. Migliorando ampiamente le pratiche di igiene delle mani, i paesi possono aiutare a prevenire la diffusione del nuovo coronavirus», ribadisce l'Oms, che raccomanda comunque sempre di «contattare le autorità locali sulle pratiche raccomandate nella propria area» di residenza.

 

LEGGI ANCHE: Coronavirus, l’Oms avverte: «Le mascherine da sole non bastano»

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio