L’emergenza

Allarme rosso nel reparto Ortopedia dell’ospedale di Vibo: «C’è il rischio di una possibile chiusura»

Il direttore Gianfranco Ielo: «Non è stata ancora colmata la grave carenza di personale medico dell’Unità operativa». Dall’Asp nuovo avviso per reclutare «un professionista di elevata competenza»

88
di Francesco Mobilio
22 marzo 2022
09:00
L’spedale Jazzolino di Vibo Valentia
L’spedale Jazzolino di Vibo Valentia

È un vero e proprio allarme rosso quello che arriva dal reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale civile Jazzolino di Vibo Valentia: ad oggi, infatti, «non è stata ancora colmata la grave carenza di personale medico dell’Unità operativa, rendendo difficoltoso garantire l’erogazione dei servizi essenziali, con il conseguente rischio di una possibile chiusura del reparto».

A mettere nero su bianco tutto ciò è sempre Gianfranco Ielo, direttore dell’Unità operativa di gestione e sviluppo delle risorse umane e formazione dell’Azienda sanitaria provinciale. Questo perché – spiega sempre il responsabile – «vi è una procedura concorsuale ancora oggi in itinere per l’assunzione di sei nuovo medici, in quanto quella precedentemente bandita si è conclusa negativamente».


L’allarme sulla «possibile chiusura del reparto» di Ortopedia era stato, peraltro, già lanciato a gennaio scorso dall’ex commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale Maria Barnardi poco prima di lasciare l’incarico.
Continua a leggere l'articolo su IlVibonese.it

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top