Emergenza pandemia

Covid Vibo, contagiati due medici e un’infermiera dell’ospedale Jazzolino

L'ultimo caso emerso nelle scorse ore è quello di una dottoressa in servizio nel reparto di Pediatria, posta in isolamento. Avviato il tracciamento dei contatti

82
di Redazione
7 settembre 2021
08:49

C'è anche una pediatra tra i medici positivi al Covid a Vibo Valentia. È il terzo caso che si registra all’ospedale Jazzolino, tutti tra sanitari già vaccinati. Negli altri casi - emersi invece nei giorni scorsi - si tratta di una infermiera di ostetricia e un anestesista. Positivo anche un paziente ricoverato in cardiologia. Al momento si sta procedendo con il tracciamento dei contatti mentre la dottoressa è stata posta in isolamento. Le sue condizioni di salute non destano preoccupazione.

Sull’argomento è intervenuto il primario di Pediatria, Salvatore Bragò: «Noi – spiega il medico - veniamo  a contatto con bambini e genitori non vaccinati che possono essere fonte di contagio sebbene ad ogni bambino che ha accesso in pronto soccorso venga fatto il tampone  rapido e sebbene si adottino le misure precauzionali anche con il personale degli altri reparti».


Fondamentale, a giudizio del primario, continuare con la vaccinazione: «Tutto questo – ribadisce Bragò - sottolinea quanto estendere l’iniziativa vaccinale alla popolazione pediatrica sia fondamentale ed altrettanto importante è che genitori non ancora vaccinati superino dubbi e paure nell’interesse della salute dei loro figli e della comunità. Bisogna temere il virus e non il vaccino: questo insegna la cronaca degli ultimi due anni».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top