Il Covid dilaga nel Lametino. Il sindaco di Nocera: «Tempi di tracciamento troppo lunghi»

Focolai anche a Gizzeria e Maida. I primi cittadini corrono ai ripari con la chiusura delle scuole e in alcuni casi degli uffici comunali

17
di Tiziana Bagnato
9 aprile 2021
16:28

Diciassette persone positive al tampone molecolare e 22 quarantene fiduciarie, ma il timore è che il virus stia circolando in numeri ben più corposi. È preoccupato il sindaco di Nocera Terinese, Antonio Albi, che si è visto costretto a sanificare e chiudere i locali del Comune, nonché le scuole, dal sei al dieci aprile per i contagi avvenuti.

Tre i potenziali focolai secondo il primo cittadino che però, più che al fiuto, vorrebbe affidarsi ad indagini certe e per questo si appella al dipartimento di Prevenzione chiedendo di coordinare e attuare un sistema di tracciamento rapido e mirato. «La richiesta per ogni singola persona e i tempi di esecuzione ed il relativo esito sono troppo lunghi - denuncia Albi - e lascia spazio al dilagare del virus. In questo particolare momento c'è bisogno della vostra massima attenzione e collaborazione».


Non va meglio a Gizzeria. Anche qui l’evolversi della situazione epidemiologica ha indotto alla chiusura degli uffici comunali fino al sedici aprile e a quella delle scuole di ogni ordine e grado fino al 17 aprile.

Maida. dopo il caso di positività di un collaboratore scolastico. avvierà la prossima settimana lo screening su alunni e personale della scuola dell’Infanzia. Ventitre in tutto i positivi. Chiuse le scuole di ogni ordine e grado con la vaccinazione che va a rilento.

«Purtroppo i vaccini continuano a tardare ad arrivare. In un lungo incontro avuto nella sede di Catanzaro con la dottoressa Luisa Latella, commissario provinciale Asp, ho fatto presente il danno che queste lungaggini creano nella strategia di limitare il propagarsi del virus – spiega il sindaco Salvatore Paone - sollecitando e chiedendo con forza che la vaccinazione dei cittadini proceda con ritmi più veloci. Ho anche ribadito la piena collaborazione del Comune di Maida per qualsiasi tipo di azione o struttura da mettere a disposizione e che possa essere utile allo scopo».

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top