Catanzaro, integrazione Pugliese-Mater Domini: Abramo incontra Cotticelli

Nel corso dell'incontro si è convenuto sulla necessità di accelerare l'iter di approvazione della legge regionale propedeutica all'avvio della procedura d'integrazione

14
di L. C.
1 febbraio 2019
16:50
Saverio Cotticelli
Saverio Cotticelli

Ampia convergenza sulla necessità che il Consiglio regionale approvi, il prima possibile, la legge sull’istituzione di un’azienda ospedaliera unica nel capoluogo di Regione. È questo l’esito dell’incontro avvenuto questa mattina a palazzo Alemanni tra il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, e il commissario per l’attuazione al piano di rientro nella sanità, generale Saverio Cotticelli.

 

«Durante la discussione che ho avuto con il nuovo commissario ci siamo trovati perfettamente d’accordo sul tema dell’integrazione: il Consiglio regionale deve rompere gli indugi, superare l’impasse che si protrae da 5 mesi nella terza commissione consiliare regionale, e procedere con il varo di una legge che consenta, finalmente, la creazione di un’azienda unica. Catanzaro non può attendere oltre quello che mi pare sia una perdita di tempo continua», ha dichiarato Abramo, il quale ha ringraziato Cotticelli annunciando la volontà di incontrare nei prossimi giorni il presidente della commissione regionale alla Sanità, Michele Mirabello, organismo nel quale sono allo studio, da mesi ormai, le due bozze di legge regionale sull’integrazione.

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio